Economia e LavoroPrimo Piano

Nuove speranze per i 50 lavoratori del Bar Alba a rischio licenziamento

Bar-Alba-Mondello-3

Bar Alba, nuove speranze per i 50 lavoratori a rischio di licenziamento. Dopo la notizia della messa in liquidazione per cessazione attività dei punti vendita in Piazza Don Bosco e a Mondello, si fa avanti un “nuovo soggetto giuridico” che ha espresso la volontà di garantire la prosecuzione delle attività e la disponibilità a mantenere tutti i posti di lavoro e quindi le professionalità.

L’incontro di oggi tra azienda e sindacati, previsto per le 13, potrebbe far emergere alcune novità.

Il nuovo soggetto giuridico presenterà la propria proposta che i sindacati analizzeranno con i lavoratori durante un’assemblea prevista per domani. Durante questa occasione verranno vagliate tutte le ipotesi e si accerteranno che l’offerta presentata sia valida e condivisa da tutti.

Durante l’incontro dello scorso lunedì Marianna Flauto, alla guida della Uiltucs Sicilia, ha affermato: ” la società ha illustrato alle organizzazioni sindacali la situazione finanziaria e la grave crisi che tra l’altro ha portato all’intimazione dello sfratto esecutivo da parte dei due proprietari degli immobili”.

I 50 lavoratori intanto sono in attesa di conoscere le loro sorti, mentre nulla si sa sull’identità della nuova amministrazione. Non è da escludere che alcuni dei vecchi amministratori possano creare una nuova società.

Panasci

Giornalista editore e musicista. Da 20 anni anche produttore

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button