Cronaca

Not – Non Oil Tour, parlamentari M5S visitano impianti chimici della Sicilia

Venerdì  12  luglio e sabato 13 luglio si svolgerà il NOT Non Oil Tour che porterà diversi parlamentari del Movimento 5 Stelle di Camera e Senato e rappresentanti dell’ARS, attraverso un percorso lungo l’asse delle principali zone industriali della Sicilia (Priolo/ Melilli/ Augusta/ Gela). Un tour nelle cattedrali dell’inquinamento, che vedranno i portavoce nelle istituzioni al fianco di  cittadini, comitati e associazioni che da anni vivono sulla loro pelle gli effetti nocivi su salute e ambiente della presenza sui territori dove vivono di impianti chimici e petrolchimici.

Un viaggio che permetterà ai rappresentanti nelle istituzioni di comitati e associazioni di conoscere il lato oscuro dell’oro nero.

Partendo da Catania, attraversando la provincia di Siracusa e visitando la zona di Priolo il gruppo arriverà fino a Gela. Attraverso questo percorso i portavoce del Movimento 5 Stelle  incontreranno cittadini, associazioni e rappresentanti delle istituzioni per conoscere e discutere le problematiche che oggi attanagliano la Sicilia.

 Il NOT- Non Oil Tour si svolgerà orientativamente con il seguente programma:

Venerdì 12 luglio

ore 14:00 arrivo a Siracusa, trasferimento verso la zona di Priolo.

-Ore 15:00 percorso presso l’area denominata Thapsos e la relativa Riserva. .

-Ore 16:00 Incontro con la cittadinanza e le associazioni invitate a partecipare per presentare ed approfondire le tematiche e le problematiche del territorio.

– ore 21:00  arrivo a Gela in p.zza Salandra, partecipazione ad una iniziativa che coniuga arte e informazione da parte del Comitato Bonifichiamoci e dal M5S

Sabato 13/07/2013

– ore 09:00 visita presso i siti della Raffineria di Gela
– ore 11:00 incontro con i cittadini e il sindaco presso la Villa comunale/Orto Pasqualello di Gela

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button