Economia e LavoroPrimo Piano

Newco ITA appena nata e già rischio per 621 lavoratori Almaviva

Newco ITA appena nata e già rischiano 621 lavoratori Almaviva che gestiscono la commessa da vent’anni

 

La nuova società ITA che subentra ad Alitalia ha comunicato l’apertura della gara per la gestione del Contact center Italia trasporto aereo, data ultima scadenza della gara fissata alle ore 12:00 del 4 agosto
“Questa notizia appena arrivata ha gettato tutti nello sconforto più totale -dichiara Giovanni Gorgone coordinatore regionale Fistel Cisl Sicilia  – sia nelle modalità che nelle procedure. Siamo disperati ma non vinti. È inaccettabile come ITA una società pubblica possa mettere a gara una commessa senza tenere conto della territorialità e senza rispettare le clausole sociali. Parliamo di 621 persone complessive, 570 dei quali che lavorano sulla commessa Alitalia in Almaviva da più di vent’anni. Sono ore d’ansia per i 570 lavoratori di Almaviva Contact Palermo che qualora non si riuscisse a trovare una soluzione rischierebbero il licenziamento. Questa gara va assolutamente fermata e rifatta seguendo i criteri di legge. Chiediamo un intervento immediato delle istituzioni per far fronte a questa emergenza è inaccettabile – continua Gorgone  – come in un periodo come questo possano accadere certe cose che mettono seriamente in difficoltà un tessuto sociale come Palermo che oggi più che mai ha bisogno di serenità. Siamo pronti alla mobilitazione e metteremo in campo tutte le iniziative per bloccare questa scelta sconsiderata. Quindi – coclude il sindacalista – chiediamo che venga riformulato tutto e che la gara venga bandita rispettando i criteri di legge. Che ribadisco essere territorialità e clausole sociali”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button