Esteri

New York, cede carrello di Boeing in fase di atterraggio: 10 feriti

Tragedia scampata all’aeroporto LaGuardia a New York, dove il carrello anteriore di un aereo di linea della Southwest Airlines, con 150 persone a bordo, ha ceduto dopo l’atterraggio. Dieci persone, hanno riferito le autorità portuali citate dalla Cnn, sono rimaste ferite lievemente. L’incidente è avvenuto ieri, intorno alle 17:40, ed il volo 345 proveniva da Nashville.

Kathy Boles, a bordo del Boeing 737, ha raccontato di avere sentito un “forte scossone” quando “il naso” dell’aereo ha colpito terra. “Sembrava davvero che l’aereo si potesse spezzare a metà, è stato un impatto così forte”, ha detto la donna alla Cnn.

Ancora sono discordanti i numeri riguardo i membri dell’equipaggio rimasti feriti nell’incidente, secondo alcune informazioni sarebbero tre, mentre secondo altre fonti tutti e sei sarebbero stati portati in ospedale. L’aeroporto era stato momentaneamente chiuso ai voli in arrivo. La National Transportation Safety Board ha avviato le indagini per chiarire le cause dell’incidente. (Adnkronos)

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button