Cronaca

Napoli, crolla palazzina. Si temono persone sotto le macerie

Foto Adnkronos

L’ala di un edificio situata alla riviera di Chiaia nei pressi del lungomare di Napoli è crollata all’altezza di piazza della Repubblica dove si trova anche il consolato americano. Sono accorsi i vigili del fuoco che non escludono che nella zona crollata ci fossero delle persone.

Secondo quanto si è appreso da fonti dei vigili del fuoco l’edificio è alto tre o quattro piani ed era stato appena ristrutturato. I vigili del fuoco stanno scavando per verificare se tra le macerie si trovino delle persone. Pare che nell’edificio ci fossero anche degli uffici. I soccorritori stanno trovando enormi difficoltà a causa del traffico.

Nel crollo è rimasto coinvolto un autobus. L’automezzo, a quanto risulta, era diretto al deposito e non erano presenti passeggeri a bordo. Il pullman, che presenta vetri rotti e la porta centrale distrutta, è stato spinto a mano lontano dal luogo del crollo.

Ci sono anche i cani della polizia specializzati nella ricerca delle persone in caso di crolli tra i soccorritori impegnati alla Riviera di Chiaia dove e’ crollata l’ala di un edificio di tre piani. Il crollo e’ avvenuto a poca distanza dal commissariato San Ferdinando, gli agenti infatti sono stati i primi ad arrivare alla Riviera di Chiaia, 71. Poco dopo sono arrivate anche le volanti dell’ufficio prevenzione generale e hanno provveduto a recintare la zona e a tenere lontani auto e passanti.(Adnkronos)

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: