Scuola e Università

Muos. Ferrandelli: “La base militare deve accettare la notifica di revoca”

 

Fabrizio Ferrandelli (foto da internet)

 

“E’ incredibile quello che è successo oggi a Sigonella. La base militare non può non accettare la notifica di revoca delle autorizzazioni. Se pensano così di mettere in stand by la decisione dell’assemblea siciliana hanno sbagliato di grosso”. Commenta così Fabrizio Ferrandelli, deputato Pd all’Ars e segretario della commissione Territorio e ambiente, il rifiuto del plico con la revoca dei lavori del Muos, firmata nei giorni scorsi dalla Regione siciliana.

“E’ inaudito che un funzionario della Regione siciliana – precisa Ferrandelli – venga lasciato fuori dai cancelli e gli venga impedito di consegnare la lettera con la revoca delle autorizzazioni. Se la base militare americana pensa di potersi prendere gioco dei siciliani, forse, non ha capito con chi ha a che fare. Siamo ancora più convinti e determinati a far rispettare il volere dei siciliani e il nostro diritto alla salute”.

 

Comunicato stampa

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button