Cronaca

Movimento attivista azione siciliana contro Muos di Niscemi

Fin dall’inizio, il M.A.A.S. “Movimento Attivista Azione Siciliana” si è schierato contro la realizzazione del MUOS, assumendo un atteggiamento netto, avendo percepito come tutti i siciliani una pericolosità per la salute degli abitanti di Niscemi e non solo.

Ha cercato con i mezzi a sua disposizione di portare avanti la battaglia contro queste antenne, che deturpano il paesaggio, l’ambiente ma soprattutto la Sicilia tutta; che rappresenta per il M.A.A.S. (e non solo) terra di pace e non luogo di guerra.

“Oggi apprendiamo la notizia dell’ISS (Ist. Super.Sanità) che le antenne non sarebbero nocive per la salute dei siciliani”, si legge nella nota – “non possiamo per altro che rammaricarci nell’apprendere tale “sentenza” ma, non per questo accettarla e rassegnarci; infatti apprezziamo e siamo fiduciosi sulla coerenza del Presidente della Regione Siciliana “Rosario Crocetta” nel voler installare (a carico degli U.S.A.) una stazione di monitoraggio permanente a Niscemi per la valutazione e andamento dei valori emessi dalle onde elettromagnetiche”.

“Se ci dovessero essere variazioni sui valori, e quindi in contrapposizioni alla “Sentenza del ISS” il M.A.A.S. è nuovamente pronto a scendere in campo per contrastare il MUOS a difesa della Sicilia ed i siciliani”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button