Primo Piano

Movida Palermo. “Direttiva troppo rigida”

“L’ordinanza sindacale dell’assessore comunale alle Attività Produttive, Marco di Marco, che regolamenterà la movida notturna a Palermo contiene direttive troppo rigide per una grande città che ha la pretesa di avere una vocazione turistica. Come spesso accade, gli interventi dell’amministrazione comunale va contro gli interessi di commercianti ed esercenti”.

Il consigliere e capogruppo dell’Udc, Giulio Cusumano, si dichiara in “forte opposizione con le misure adottate dall’Amministrazione giudicandole contraddittorie e, come spesso accade, con un animo vessatoria nei confronti di commercianti ed esercenti colpiti da una crisi economica senza precedenti”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button