CronacaPrimo Piano

Movida palermitana, sanzioni per oltre 7mila euro

Progetto “Movida”, bilancio dei controlli effettuati dalla Polizia Municipale nel quadrilatero compreso tra le vie Lincoln/Foro Umberto I e piazza Giulio Cesare/via Roma.

Sabato scorso, nell’ambito del servizio serale svolto dagli agenti che hanno aderito al progetto “Movida”, approvato dalla Giunta Comunale lo scorso mese di luglio, sono stati effettuati diversi accertamenti, con sanzioni complessive di 7.688 euro.

Il piano dei controlli predisposti dal Comandante Vincenzo Messina, ha previsto l’intervento di 42 uomini, tra ufficiali ed agenti, a bordo di 14 mezzi del Corpo, in una porzione di territorio del centro storico, attorno la stazione centrale.

In piazza Magione sono stati eseguiti tre sequestri amministrativi per attività  abusiva di commercio ambulante, con verbali per un importo di 927 euro. Verificate 12 attività  produttive: oltre alle multe per un totale di  1.352 euro per occupazione abusiva o eccedenza di suolo pubblico, sono stati sequestrati tavoli, sedie ed ombrelloni.

Sul versante della sicurezza stradale, sono stati inoltre effettuati 33 controlli di alcoltest ad altrettanti conducenti di veicoli ed elevati 34 verbali per guida senza patente, guida senza copertura assicurativa, guida con veicolo non revisionato, guida in stato di ebbrezza, ed ancora per circolazione e per soste irregolari all’interno di aree pedonali, per complessivi 5.409 euro.

Il  progetto “Movida” fa parte della delibera approvata dalla Giunta Comunale lo scorso mese di luglio che destina i proventi delle multe a specifici progetti finalizzati ad un incremento dei controlli: quattro i  settori individuati che riguardano tutela dei soggetti deboli, controlli notturni, movida e test su droga e alcolici.

Il progetto sui soggetti deboli (bambini, anziani, disabili, pedoni, ciclisti) prevede l’incremento della presenza dei vigili presso scuole, parchi, aree pedonali, piste ciclabili e nei luoghi in cui si formano discariche abusive.

I controlli notturni riguardano il pattugliamento serale e notturno (domenica esclusa), con autovelox ed il  contrasto ai posteggiatori abusivi, anche in concomitanza di eventi e manifestazioni.

Infine, la prevenzione nella guida sotto l’effetto di alcolici e droghe ed i controlli sulla movida per verificare oltre alla regolarità amministrativa delle attività commerciali, il volume della musica diffusa all’interno ed all’esterno dei locali e la sicurezza stradale.

“L’aumento dei controlli, in una città come Palermo in cui purtroppo ancora molto diffusi sono comportamenti incivili e pericolosi – ha dichiarato il Sindaco Leoluca Orlando – è parte integrante della politica per la sicurezza, che deve unire prevenzione e repressione degli illeciti con aumento del senso civico da parte dei cittadini, tutti aspetti per i quali è fondamentale il ruolo svolto dalla Polizia Municipale e alla cui attuazione abbiamo dato un impulso con la recente delibera di destinazione delle somme derivanti dalle multe.”

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: