CronacaPrimo Piano

Morto Poldo Ceraulo, preside del Cannizzaro

Poldo Ceraulo, foto internet

È morto ieri sera, a Palermo, il preside del liceo scientifico Cannizzaro Leopoldo Ceraulo. Si è spento all’età di 61 anni a causa di un infarto poco dopo la fine del comizio del presidente del Consiglio Matteo Renzi in piazza Politeama.

Il Presidente del Consiglio comunale di Palermo, Salvatore Orlando unitamente ai Consiglieri Comunali, esprime profondo cordoglio per l’improvvisa scomparsa del Prof. Ceraulo, già Consigliere Comunale dal 1975 al 1980 e dal 1980 al 1981 nelle fila del P.C.I.

“Da Consigliere Comunale – ha detto Salvatore Orlando – diede un notevole apporto sui temi del decentramento contribuendo alla stesura del regolamento per la formazione dei Consigli di Quartiere e, successivamente, da componente della Commissione Consiliare Urbanistica partecipò attivamente al dibattito sulle politiche da adottare sul risanamento del centro storico di Palermo. Con l’identica passione si era dedicato ai temi della scuola da Dirigente Scolastico con impegno e responsabilità”.

“Partecipo al dolore dei familiari di Poldo Ceraulo a nome anchedi tutta la giunta comunale e dell’intera città. Ricordo con gratitudine l’impegno, l’intelligenza e l’amore che lui ha sempre messo al servizio di Palermo”. Lo ha affermato il sindaco di Palermo Leoluca Orlando subito dopo aver avuto la notizia della morte di Poldo Ceraulo.

“Esprimo le mie condoglianze e la mia vicinanza alla famiglia Ceraulo per il grave lutto subito, in ricordo di un appassionato interprete del mondo scolastico palermitano e siciliano”. Lo ha detto l’Assessore alla Scuola, Barbara Evola dopo la scomparsa di Leopoldo Caraulo preside del liceo scientifico Cannizzaro.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button