Primo Piano

Monaco (Ugl): “Crocetta non inizi con la macelleria sociale”

Giuseppe Monaco. Foto Internet

“Non sappiamo se risponde a vero quanto scrivono i giornali sulla volontà del neo presidente della Regione Rosario Crocetta, di licenziare 16 giornalisti dell’ufficio stampa. Certo appare poco ortodosso che lo comunichi ai media prima che agli organismi sindacali.

Crediamo che non sia questo il modo di agire, oggi intervenendo sui 21 giornalisti, che sono dipendenti fuori ruolo dell’amministrazione e non consulenti”.

Lo dichiara il segretario siciliano dell’Unione Generale del Lavoro, Giuseppe Monaco.

Per un presidente che dichiarava che non avrebbe fatto macelleria sociale non è un buon inizio. Un’amministrazione poi – conclude Monaco – che vuole rivolgersi ai cittadini in maniera trasparente non può chiudere la comunicazione istituzionale che questi giornalisti hanno finora fedelmente garantito”.

Comunicato Stampa

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com