Primo Piano

MARATONA DI PALERMO – ISCRIZIONI APERTE SINO AL GIORNO 8 NOVEMBRE

MOLTE LE NOVITÀ’ NELL'EDIZIONE 2022

Ancora tre settimane per iscriversi alla XXVII Maratona di Palermo. Attualmente le tariffe sono di 30 euro per la distanza dei 42,195 chilometri, 25 euro per la mezza maratona e 40 euro per la staffetta.

Dopo l’edizione della ripartenza dello scorso anno, anche quest’anno si attendono numeri da record e i presupposti ci sono tutti, viste le tantissime iscrizioni giunte in questi mesi, anche da oltre frontiera.

Organizzata dall’ASD Media@,  la Maratona di Palermo,  si prepara dunque per un appuntamento che promette spettacolo, a cominciare dalla prima ghiotta novità, la staffetta che va ad affiancarsi alla distanza regina e alla gettonatissima mezza maratona.

Le squadre saranno composte da quattro staffettisti, che si divideranno equamente i 42,195 km, un momento di condivisione e agonismo per chi non è ancora pronto per le più probanti distanze. Cambia anche il luogo di partenza e cambia il percorso, ma in questo caso più che una novità è un piacevole ritorno al passato.

Lo start per tutti sarà dato  domenica 20 Novembre alle 9.00 da piazza Politeama. Il percorso della maratona ,che sarà ufficializzato nei prossimi giorni, si svilupperà su due giri identici, che toccheranno il cuore della città e il parco della Favorita. Non ci sarà Mondello, né il “salitone” di Valdesi e questo per gli amanti della prestazione, sarà sicuramente una buona notizia.

Le novità di questa edizione iniziano  dall’aspetto sociale della manifestazione, legata al nome della friulana Silvia Furlan, da trent’anni affetta da sclerosi multipla, che sarà alla partenza della mezza maratona. “Lo sport come modo corretto per stare al mondo”, il suo messaggio che da anni, porta in giro per l’Italia.

Prevista la medaglia della Maratona Città di Palermo. Tutti gli atleti che concluderanno la propria gara, su qualunque distanza essa sia, riceveranno la medaglia della XXVII edizione.  Semplice e lineare, la medaglia   riporta sul fronte la scritta “Maratona di Palermo” e il numero in arabo dell’edizione. Sul retro, data e lo storico main sponsor, Unicredit.  Nastrino giallo così come color oro, quest’anno è la medaglia che dopo qualche anno abbandona il  bronzo e le immagini in rilievo dei monumenti di Palermo.

Tra le conferme della XXVII Maratona di Palermo, l’expo a piazza Castelnuovo, nell’ampia area limitrofa al Palchetto della Musica, da poco intitolato a Giuni Russo, la cantante palermitana scomparsa nel 2004. Tre giorni “a tutto stand”, per incontrare “Maratona”, i suoi sponsor e le sue molteplici iniziative.

La Maratona di Palermo si fregia del patrocinio dell’Unesco. Il riconoscimento arrivato nel 2017 è strettamente legato alle bellezze d’arte che il percorso della maratona  attraversa.  Un tuffo, a sua volta, nel percorso Unesco di Palermo, con lo slogan “Per correre l’arte”, che negli anni è diventato simbolo stesso della manifestazione del capoluogo siciliano.

Novità tra i cantori della XXVII Maratona di Palermo. Oltre al confermato Michele Marescalchi, il racconto dell’evento sarà affidato  a Paolo Mutton, storica voce del Giro podistico Internazionale di Castelbuono.

L’ultima edizione del 2021 ha visto trionfare in maratona il keniano Fredrick Kiptoo e  al femminile la milanese Stefania Pulici.  Nella mezza maratona successi di Giorgio Giacalone e Annalisa Di Carlo.

 

Caterina Guercio

Articoli Correlati

Un commento

  1. losca gente di mala e corrotti berlusconisti molestano verbalmente vicchy a tempesta sia di notte che di Giorno, industrai a tutte le ore? corruzione e mafia tutti i giorni ha detto:

    Sono stato chiaro…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com