PoliticaPrimo Piano

Modifica Ztl a Mondello: riduzione orario chiesta dalla VII circoscrizione

Modifica della Ztl a Mondello: tra piazza Valdesi e via degli Oleandri non più attiva giorno e notte ma solo dalle 18 alle 24, a deliberare la variazione ieri il consiglio di VII circoscrizione su richiesta del consigliere Ferdinando Cusimano (in foto) ora la parola passa al Comune.

Infatti Cusimano, molto conosciuto sul territorio per lodevoli iniziative, per quanto sia pro-pedonalizzazione ritiene importante apportare delle modifiche alla Ztl per consentire alle attività commerciali di lavorare senza alcun disaggio.

Ed ecco nel dettaglio cosa riporta il documento approvato ieri  in consiglio di circoscrizione: “Il Consiglio della VII Circoscrizione impegna ed interessa il presidente Giuseppe Fiore a sottoporre al settore Mobilita nonché all’assessore al ramo, con carattere di massima urgenza la presente mozione che prevede la modifica dell’ordinanza n. 798 del 20/07/2021; istituendo una zona a traffico limitato dalle ore 18 alle ore 24 nelle vie Regina Elena (tratto compreso tra piazza Valdesi e via degli Oleandri) e degli Oleandri”.

“I commercianti di Mondello Valdesi, soffrono moltissimo di questa chiusura al traffico – dice Cusimano – i ricavi si sono ridotti in modo esponenziale tanto è vero che molti collaboratori ed impiegati stagionali non hanno avuto il rinnovo dei contratti, se pur il legislatore ha chiesto ai comuni di istituire aree pedonali e zone a traffico limitato per evitare gli assembramenti nelle strutture private in questa porzione del territorio si rischia di danneggiare i commercianti, in quanto la chiusura al traffico H24 di via Regina Elena sta danneggiando le attività commerciali”. E Cusimano aggiunge: “Esprimo soddisfazione per la votazione di ieri, ringrazio i consiglieri che hanno appoggiato la mia mozione e il presidente di circoscrizione. L’assessore Giusto Catania ha già girato la mozione agli uffici competenti”

Filippo Virzì

Giornalista radio/televisivo freelance, esperto in comunicazione integrata multimediale.

Articoli Correlati

Un commento

  1. Sono pienamente d’accordo un area pedonale senza attrazioni è un deserto che invita a delinquere. Era pensabile nei week end creando eventi musicali teatrali e mostre, asfaltando i viali e illuminando adeguatamente. I parcheggi moto e disabili sono segnati solo da una settimana creando un percorso da via degli Oleandri e via Teti il primo per agevolare il commercio che non conviene a chi gestisce la Sirenetta e vuole fare piazza pulita, e il secondo per evitare gli incidenti all’incrocio di via Mondello. Bravi se farete breccia sulle capacità intellettive dell’assessore ma la vedo dura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button