Economia & LavoroPrimo Piano

MIT: arrivano le celle solari ultraleggere tanto da stare su una bolla di sapone

celle fotovoltaicheNo, non è uno scherzo, dal MIT (Massachussetts institute of technology) è pronto il prototipo di cella solare ultraleggera, tanto leggera da stare incredibilmente su una bolla di sapone.

E’ un lavoro di vero successo, di  altissima tecnologia che potrebbe permettere collocazioni in ogni luogo e nelle superficie più sottili e inimmaginibili.  Questo sistema potrebbe alimentare, posizionati su una maglietta, un vestito, sulle scarpe, il  telefonino , il pc, il tablet, etc. Un fonte di energia integrata e sempre disponibile. Vera tecnologia  che sa di fantascienza.

Nel concreto, la MIT,  ha realizzato un prototipo di cella di sottilissima membrana, di spessore quanto  un quinto di un capello umano.

La cella assicura una produzione di energia pari a 6watt per grammo, 400 volte più potente delle celle solari che conosciamo.

Il futuro è più presente di quanto è possibile immaginare.

Molto probabilmente nel 2020, se non prima,  sarà possibile acquistare un abito accessoriato da celle fotovoltaiche ultraleggere che forinirà energia al nostro fabbisogno tenologico.

F.P

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: