Primo Piano

Ministro Kyenge a Palermo. Orlando “Indignato per jus sanguinis”

Leoluca Orlando

“Una città come Palermo, che col supporto e l’adesione di tutte le forze politiche presenti nel Consiglio Comunale e con l’adesione convinta della società civile, concede la cittadinanza onoraria a tutti i residenti in città e a tutti i bambini di qualsiasi etnia che frequentano le nostre scuole, non può non essere indignata per il fatto che nel nostro Paese continua a vigere lo Jus Sanguinis, e si continuino a negare diritti di cittadinanza fondamentali a milioni di cittadini.”

Lo ha dichiarato il Sindaco Leoluca Orlando, salutando il Ministro Cecile Kyenge presente a Palazzo Steri per un convegno.

“Palermo è da sempre meticcia – ha detto Orlando – è da sempre mosaico di diversità ed uguaglianza, luogo di incontro fra culture che mai si sono contrapposte.”

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button