Cronaca

Minaccia di uccidere la moglie e suicidarsi lanciandosi da Monte Pellegrino, arrestato

Un uomo di 40 anni è stato arrestato dalla polizia. Alla vista degli agenti la donna ha raccontato i propositi di omicidio-suicidio del marito. Adesso deve rispondere di violenza privata, minacce di morte e stalking.

Gli agenti sono intervenuti in seguito a una segnalazione: un motociclista ha indicato un ‘auto con a bordo un uomo e una donna in evidente stato di agitazione. I coniugi sono stati rintracciati all’altezza di piazza Simon Bolivar: l’uomo era sceso dal veicolo, mentre la compagna era rimasta a bordo. E’ stata lei stessa a raccontare agli agenti i propositi di omicidio-suicidio del marito.

Secondo la donna il rapporto con il marito si era deteriorato dal momento in cui l’uomo si era dovuto trasferire al Nord per lavoro. Il fatto di dover stare per lunghi periodi lontano da casa, l’aveva fatto diventare eccessivamente geloso. Questi atteggiamenti venivano manifestati costantemente con continue telefonate, sms, e nei giorni in cui faceva rientro a casa,  anche con pedinamenti , scenate e comportamenti ossessivamente possessivi.

Marito e moglie sono stati condotti presso gli uffici di polizia. L’uomo ha confermato quanto raccontato dalla moglie, che ha presentato formale denuncia, e sono scattate la manette. Il quarantenne è stato condotto presso le camere di sicurezza della questura e, processato per direttissima, il giudice ha convalidato l’arresto.

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: