Cronaca

Milano: salgono a tre le vittime del “picconatore”

Sale a tre il bilancio delle vittime colpite a picconate sabato mattina dal ghanese Mada Kabobo. Dopo Alessandro Carolè, 40 anni e Daniele Carella, 21, si è fermato oggi anche il cuore di Ermanno Masini, il pensionato di 64 anni che quella maledetta mattina stava passeggiando tranquillamente con il suo cane.

Masini era ricoverato al Policlinico di Milano in stato di coma; due giorni fa era stato operato e, dopo un iniziale miglioramento delle sue condizioni, il sopraggiungere di un’infezione ha peggiorato nuovamente il suo quadro clinico fino al decesso.

Frattanto prosegue l’interrogatorio di Kabobo, il cui fermo è stato confermato dal Gip Andrea Ghinetti; il problema reale è che non parla italiano, ma un inglese molto stentato e un dialetto ghanese molto stretto. Si è potuto evincere comunque dalle sue confessioni che l’uomo ha agito perché sente le voci.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button