Primo Piano

Miccichè (Grande Sud) e le opere del centrodestra: “Da Renzi autogol”

Gianfranco Miccichè. Foto Internet

 

“Non vorrei che Renzi, nonostante sia una personale simpatia, cominciasse a dire bugie, dopo quanto accaduto col Monte Paschi di Siena. Dato che conosce ben poco la Sicilia, evidentemente sarà stato male informato dai suoi collaboratori sulle cose fatte dal centrodestra in Sicilia grazie a quel 61 a 0. Solo per citarne alcune: l’autostrada Palermo-Messina, la Catania-Siracusa, l’acqua diretta a Palermo con la condotta idrica di Scillato, l’acquedotto Favara di Burgio, il Rimed, la funivia Erice-Trapani, il Museo d’arte contemporanea Riso. Ricordo inoltre che nel 2003 il Cipe decise di aumentare sensibilmente, come mai fu più fatto, lo sconto fiscale per le imprese che investivano capitali al Sud”.

Lo ha detto il leader di Grande Sud, Gianfranco Miccichè, replicando alle affermazioni del sindaco di Firenze, Matteo Renzi.

“Sfidiamo Renzi – ha aggiunto Miccichè – a illustrare un elenco altrettanto ricco di opere realizzate dal centrosinistra per il Sud e per la Sicilia in particolare. L’unica cosa fatta dal centrosinistra che il Sud ricorda è lo smantellamento di quella cabina di regia per la gestione dei Fas che aveva permesso di realizzare quanto sopra elencato. Renzi eviti altri autogol di questo tipo”.

 

 

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button