Metodo Stamina, arriva il sì del Senato. Il decreto diventa legge

Foto internet

259 sì, 2 no e 6 astenuti: è questo il risultato della votazione a Palazzo Madama, sede del Senato sull’approvazione del decreto sulle staminali, che ora è diventato legge.

In pratica chi è in terapia con il metodo Stamina potrà proseguire e in più si prevede per un periodo di sperimentazione di 18 mesi promossa dal Ministero della Salute avvalendosi di Agenzia Italiana del Farmaco, Centro nazionale trapianti e coordinata dall’Istituto Superiore di Sanità, con il paletto della sicurezza dei pazienti nella preparazione delle linee cellulari, per la quale verranno stanziati 3 milioni di euro.

La legge medesima prevede anche lo spostamento all’1 aprile 2014 della chiusura degli Ospedali psichiatrici giudiziari.

Exit mobile version