Cinema-Teatro-Musica

Maurizio Costanzo parlo dello spettacolo di Katia Ricciarelli “Altro di me”

In prima nazionale va in scena lo spettacolo con Katia Ricciarelli ‘Altro di me’ il 6 agosto 2013 per la 34° edizione del Festival della Versiliana. Lo spettacolo è di Maurizio Costanzo ed Enrico Vaime. Proprio Costanzo commenta così il recital.

“Katia Ricciarelli mi regalò una copia del suo libro “Altro di me non saprei narrare” chiedendomi di leggerlo pensando alla possibilità di far nascere uno spettacolo teatrale, un recital. Mi disse anche di parlarne ad Enrico Vaime, mio sodale in queste incursioni teatrali. Ne parlai a Vaime. Fummo ambedue convinti che potesse nascere un recital interessante e ne parlammo a Marco Mattolini che, di molte tra le incursioni di cui sopra, è stato nostro complice.

Quindi: c’erano gli autori e c’era il regista che avrebbe confezionato, da par suo, lo spettacolo. Devo dire che, settimana dopo settimana, ho visto crescere questo spettacolo, scoprendo anche, dai racconti di Katia, interessanti integrazioni a pagine del libro. Divertendoci inoltre, non possiamo dire di no, all’antica questione che contrappone il soprano al tenore. Anche qui, insieme a Katia c’è un tenore e ci sono musicisti e ci sono ballerini.

Vorrei anche aggiungere che questo recital è molto più che un’occasione di teatro, perché è anche una inedita confessione di una grande artista come Katia Ricciarelli, che non ha alcun problema – come è giusto che sia – a farsi conoscere, a dire di sé cose più nascoste e private. Nel congedare questo spettacolo, affidandolo al vostro giudizio, sono certo che Katia Ricciarelli altro di sé ha saputo narrarlo”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com