Primo Piano

Mantenersi in forma anche dopo l’estate: 4 modi per riuscirci

Mantenersi in forma anche dopo l’estate: 4 modi per riuscirci

Mantenersi in forma anche dopo l’estate: 4 modi per riuscirci

Con l’arrivo della stagione autunnale e, più in generale, dei mesi più freddi dell’anno, molte persone tendono a “lasciarsi andare” e a concedersi qualche sfizio di troppo. Se è vero che limitarsi in maniera eccessiva non è mai una buona cosa, bisogna anche cercare di prendersi cura di sé stessi in modo costante, e non solo quando si è vicini alla prova costume.
Come mantenersi in forma anche in questi periodi dell’anno? Ecco quattro consigli utili per riuscirci.

1) Moderare fumo e alcool

Sigarette e drink non aiutano a restare in forma, motivo per cui è fondamentale stabilire un limite ben preciso e cercare di rispettarlo. Tutti sappiamo che è difficile privarsi del piacere di condividere un aperitivo in compagnia o una pausa sigaretta per staccare la spina dal tran tran quotidiano ma, se si esagera, abitudini di questo tipo possono compromettere non poco la propria forma fisica. A tal proposito possono essere utili anche dei dispositivi appositi come le sigarette elettroniche, ad esempio, maneggevoli e facili da portare con sé.

2) Fare attività fisica

Che sia svolta in palestra, all’aperto o dentro casa, l’attività fisica dovrebbe far parte della quotidianità di ognuno, per il benessere di corpo e mente. In alternativa, è sempre bene dedicare almeno 30 minuti al giorno a una lunga passeggiata rigenerante, ancora meglio se in mezzo alla natura.

3) Scegliere con accuratezza i cibi

Non bisogna essere per forza vegetariani o vegani per integrare nella propria alimentazione i cibi preparati senza ingredienti di origine animale. Sostituire la carne con proteine vegetali durante la settimana può infatti essere utile per non appesantire l’apparato digerente. Per non rinunciare alle ricette più sfiziose si può provare a utilizzare il seitan o le verdure che si preferiscono per preparare delle polpette o dei secondi piatti davvero gustosi.

4) Eliminare le fonti di stress

Non tutti sanno che lo stress ha delle conseguenze non solo sulla salute psicologica di ognuno di noi, ma anche sul fisico. Una persona stressata tende infatti a mangiare di più, per nervosismo o per disturbi legati all’ansia, motivo per cui è consigliabile impegnarsi per eliminare tutto ciò che causa stress, magari anche con l’aiuto di un professionista. Molto spesso, infatti, non si riescono a riconoscere alcuni fattori che causano stress, e un percorso psicoterapeutico (anche breve) può aiutare molto in questo senso.

Articoli Correlati

3 Commenti

  1. Petronilli e losca gente simulano reati in passeggio industria,per strada Cell, losca gente mala,minacce ha detto:

    La dieta che lenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com