Primo PianoTop News Italpress

Logistica healthcare, UPS acquisisce la multinazionale Bomi Group

MILANO (ITALPRESS) – UPS ha annunciato oggi l’accordo per acquisire Bomi Group, una multinazionale leader nel settore della logistica healthcare. Con questa operazione si aggiungeranno al network UPS in Europa e America Latina strutture a temperatura controllata in 14 paesi e quasi 3.000 membri del team Bomi Group altamente qualificati.
“Come azienda leader a livello mondiale, Bomi migliora il nostro portafoglio di servizi e accelera il percorso per diventare il fornitore numero uno di logistica complessa nel settore di riferimento”, ha affermato Kate Gutmann, EVP e Presidente di UPS International, Healthcare and Supply Chain Solutions. “I dipendenti di UPS Healthcare e del Gruppo Bomi condividono valori simili e le nostre culture sono saldamente improntate a una costante attenzione alla qualità. L’unione dei nostri due team migliorerà significativamente la capacità dei nostri clienti in questo ambito di continuare a sviluppare e fornire prodotti innovativi salvavita”.
Dal 1985 Bomi Group offre servizi ad alto valore aggiunto per i settori Medtech e Pharma con un approccio personalizzato e su misura. Come si legge in una nota “è un’azienda focalizzata sulla qualità e dedicata al settore healthcare, che ha instaurato rapporti di lavoro solidi e duraturi con oltre 150 clienti multinazionali in tutto il mondo”. E ancora: “Le principali figure aziendali del Gruppo Bomi, incluso il CEO Marco Ruini, continueranno a ricoprire i loro ruoli per offrire continuità di servizio ai clienti del Gruppo Bomi dopo la chiusura dell’accordo. Anche i dipendenti di Bomi Group continueranno a svolgere un ruolo importante nell’organizzazione della nuova società”.
“Con oltre 35 anni d’esperienza nel settore, il nostro team ha sviluppato servizi medico-sanitari ai vertici della categoria progettati per soddisfare e superare le richieste dei nostri clienti attivi nel settore farmaceutico e MedTech”, ha affermato Ruini. “Unirsi al team UPS amplierà queste capacità e creerà un network globale ancora più integrato ed efficace per i nostri clienti”.
Grazie all’accordo, UPS Healthcare estenderà la sua presenza globale con una flotta di oltre 350 veicoli a temperatura controllata e 391.000 km2 di superficie di strutture, offrendo ai clienti accesso a tempi di spedizione più rapidi, maggiore flessibilità di produzione e soluzioni che li aiuteranno ad acquisire nuovi clienti. L’acquisizione svolgerà un ruolo chiave nella fornitura di trattamenti farmaceutici di prossima generazione e biologici, sempre più sensibili alla temperatura e che richiedono trasporti tempestivi.
“Siamo impegnati nella creazione di strutture e servizi di logistica healthcare che consentano ai nostri clienti di sviluppare e consegnare le più recenti innovazioni nel settore”, ha affermato Wes Wheeler, presidente di UPS Healthcare. “Siamo entusiasti di unire il talento, l’esperienza e le abilità di Bomi con UPS Healthcare: insieme, forniremo soluzioni ineguagliabili ai nostri clienti grazie al network logistico globale, intelligente e integrato di UPS”.
“L’acquisizione di Bomi è parte di una strategia di crescita e di continua evoluzione ed espansione del network di UPS Healthcare e dei suoi servizi per soddisfare la costante crescita della domanda – con Bomi, UPS Healthcare ha raddoppiato negli ultimi due anni la sua presenza globale. Le recenti espansioni includono strutture dedicate alla logistica healthcare di nuova costruzione e di prossima apertura in Germania e Australia, e l’ampliamento delle sedi in Ungheria e Paesi Bassi”, conclude la nota.

Foto: ufficio stampa UPS
(ITALPRESS).

Articoli Correlati

Back to top button