Economia e LavoroPrimo PianoSindacato

Licenziamenti Giornale di Sicilia. Virzì (Ugl): “Solidarietà ai Giornalisti”

“Apprendiamo in queste ore della paventata chiusura delle pagine del Giornale di Sicilia di Caltanissetta ed Enna.

Ancora una tegola si abbatte sul già martoriato Giornale di Sicilia già oggetto di tagli consistenti nel tempo che ne hanno ridotto in termini di organici le enormi potenzialità in particolare sulla piazza di Palermo”.
A dichiaralo è Filippo Virzì, Responsabile dell’Ugl Creativi di Palermo.
“Esprimiamo tutta la nostra solidarietà ai lavoratori del Giornale di Sicilia – conclude Virzì – non si può disperdere un patrimonio professionale a suon di tagli, ci auspichiamo in una soluzione condivisa per la tutela dei livelli occupazionali, delle professionalità in essere e del pagamento di quanto i giornalisti hanno già maturato e non ancora ricevuto”
“Coesistono – conclude Virzì – anche altre forme di comunicazione quali la Radio, il Web e la Tv, tutti canali a disposizione dell’Editore al fine di mantenere in vita la continuità di firma e di rapporto con le fonti, respingiamo fortemente il paventato modello dalla proprietà di condurre l’attività industriale del quotidiano con Giornalisti sottopagati e con collaboratori multiuso”.

Filippo Virzì

Giornalista radio/televisivo freelance, esperto in comunicazione integrata multimediale.

Articoli Correlati

4 Commenti

  1. Ew 131..molestatori peteonilli...siggnorine giacy e simule..parolacce e simulazione di reato..industria.loschi figuri corrotti .. ha detto:

    Padri di famiglia. .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com