Primo PianoScuola e Università

“Libriamoci”, seconda giornata di lettura al Galileo Galilei

Seconda giornata, oggi, della prima edizione “Libriamoci”, giornate di lettura nelle scuole di ogni ordine e grado, organizzata dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. L’obiettivo della manifestazione, che si concluderà domani, è quello di far partecipare gli studenti in prima persona, avvicinandoli ai libri attraverso attività di lettura ad alta voce organizzate con gli insegnanti.

A Palermo hanno aderito tre sezioni della scuola comunale dell’infanzia “Galileo Galilei”, dove le insegnanti, collaborate da genitori, psicologi ed educatori, leggono ai bambini favole, fiabe e racconti, sviluppando l’ascolto e l’amore per i libri.

“I libri sono il cibo della mente e dell’anima – ha detto l’assessore alla scuola, Barbara Evola. Questa iniziativa serve ad avvicinare i bambini ai libri e soprattutto gli adulti ai bambini. Il nostro obiettivo, nei prossimi mesi, è quello di aprire altri spazi dedicati alla lettura ad alta voce in altre scuole del territorio a conferma della bontà dell’iniziativa e sarà un ideale ponte in vista di maggio, il mese dedicato proprio ai libri”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button