Ambiente e TerritorioPrimo Piano

Lercara Friddi, pubblicato l’avviso per l’utilizzo del “Fondo di sostegno ai Comuni Marginali”

Il Comune di Lercara Friddi ha pubblicato un avviso per l'assegnazione delle risorse previste dal "Fondo di sostegno ai Comuni Marginali"

LERCARA FRIDDI, 4 aprile 2022 – E’ stato pubblicato sul sito ufficiale del Comune di Lercara Friddi, l’avviso pubblico per l’acquisizione di manifestazione di interesse, ai fini dell’ assegnazione delle risorse previste dal “Fondo di sostegno ai Comuni Marginali” per gli anni 2021-2023.

Cos’è

L’istituzione del “Fondo di sostegno ai comuni marginali” per gli anni 2021-2023, è stata disposta al fine di favorire la coesione sociale e lo sviluppo economico nei Comuni particolarmente colpiti dal fenomeno dello spopolamento e per i quali si riscontrano rilevanti carenze di attrattività per la ridotta offerta di servizi materiali e immateriali alle persone e alle attività economiche, nel rispetto della complementarità con la strategia nazionale per le aree interne.

Il fondo è dotato complessivamente di 180 milioni euro assegnati a 1.187 Comuni, selezionati per le loro condizioni particolarmente svantaggiate, con un tasso di crescita della popolazione negativo e con un livello di redditi della popolazione residente inferiore alla media.

Il Comune di Lercara Friddi, rientra tra i Comuni marginali, ed ha ricevuto un’assegnazione finanziaria per il triennio 2021-2023 pari a euro 368.866,24.

Cosa finanzia

Le risorse potranno essere utilizzate per tre categorie di interventi nei territori soggetti a spopolamento:

  • adeguamento di immobili comunali da concedere in comodato d’uso gratuito per l’apertura di attività commerciali, artigianali o professionali;
  • concessione di contributi per l’avvio di attività commerciali, artigianali e agricole;
  • concessione di contributi a favore di chi trasferisce la propria residenza e dimora abituale nei comuni delle aree interne, come concorso per le spese di acquisto e ristrutturazione dell’immobile (massimo 5.000 euro a beneficiario).

Tali comuni, inoltre, potranno concedere gratuitamente i propri immobili da adibire ad abitazione principale o per svolgere lavoro agile.

Il Dipartimento per le politiche di coesione provvederà all’erogazione del Fondo, mentre l’Agenzia per la Coesione territoriale avrà il compito di monitorare, con controlli a campione, l’effettivo utilizzo delle risorse.

A tale verifica sarà subordinata anche l’erogazione delle successive annualità.

I soggetti interessati alla partecipazione all’avviso dovranno inviare l’istanza di contributo e i relativi allegati entro il 30 giugno 2022 alle ore 14:00, mediante indirizzo pec, consultabile sul sito ufficiale del Comune di Lerca Friddi.

 

Le dichiarazioni del Sindaco e degli Assessori

 

Un’ opportunità che se raccolta al meglio dai destinatari – dichiara il Sindaco Luciano Marino – potrà contribuire a  far rimanere, nel nostro paese, i giovani che hanno voglia di mettersi in gioco e di lavorare per la crescita della propria comunità. Il bando “Fondo di sostegno ai comuni marginali” diventa un’ importante occasione per attrarre, anche grazie al regolamento case ad €1,00, nuovi abitanti  e per riscoprire questo meraviglioso territorio, ricco di storia e tradizioni”.
Queste significative risorse-  afferma l’Assessore alle Politiche Produttive Ciro Caltabellotta – potranno contribuire alla creazione di un sistema di sollecitazioni e agevolazioni rivolte all’imprenditoria che, così stimolata, sarà a sua volta in grado di rimettere in circolo altre risorse aggiuntive. L’amministrazione comunale, attraverso questo bando vuole incoraggiare cittadini e imprese a farsi promotori di sviluppo”.
Un bando, pensato dall’Amministrazione Comunale, che si pone come obiettivo quello di generare nuove realtà economiche e nuove opportunità occupazionali a Lercara Friddi – prosegue l’Assessore alle Politiche Finanziarie e Culturali Rosario Fabio Oliveri – che contribuiranno al rilancio della nostra comunità, una comunità dove vivere e lavorare. Per questo mi  auguro che soprattutto i giovani prendano seriamente in considerazione questa iniziativa e decidano di impegnarsi, con creatività ed originalità, perché solo così si potrà donare, al nostro territorio, la speranza di una reale rinascita economica, culturale e turistica”.

Articoli Correlati

2 Commenti

  1. Giacy e maullixio e simuli loschi figuri,petronilli simulano reato con minacce industria e per strada,Cell incustoditi ieri sera ore 23.10 0.19 calunnie agli invalidi e mail aperte id manipolato ha detto:

    Ce ne accorgiamo sempre,vogliono tutti li soldi.

  2. Ew 131 camionisti circonvenzionatori,calamiggnatto 59,molestia mentale e del sonno industria il puffo fortuto insulso e parolacce rumori egfrazione,e minacce agli invalidi ha detto:

    Vogliono tutti li soldi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button