PoliticaPrimo Piano

Lega, Salvini: il partito in Sicilia cresce con nomi eccellenti della politica

Al via la strategia politica per spegnere la sinistra e portare il conto a Musumeci

LEGA: ANCHE LA SENATRICE SUDANO SCEGLIE SALVINI E POSA ITALIA VIVA

Non solo Sudano  anche i deputati regionali siciliani Sammartino, Cafeo, Pullara e Caronia scelgono, contestualmente, di passare alla Lega  e dunque il gruppo siciliano del carroccio cresce e può  ancora di più incidere sulle scelte politiche del governo “quasi totalitario” di Musumeci che, ammesso da tutti, è più che mai Cataniacentrico. Solo l’opposizione fatta da PD e M5S non hanno forse  “notato” questa debolezza del Presidente e quindi potere usarla come testa d’ariete per aprire il portone del potere del centro destra.

NO, probabilmente gli oppositori (forse oppositori) sono impegnati a difendere migranti clandestini e sbarchi incontrollati e quasi certamente, se non di più, impegnati a spiegare ai propri elettori l’ingresso del Re Orlando dentro al PD, mentre il Silenzio dei cinquestellini è legato alle vicende della famiglia Grillo e ai dissapori di una quota importante del moivimento sul ritorno di Conte.a guida del partito. Altro che Sicilia.

Matteo Salvini
Matteo Salvini, Lega

Roma, 5 ago. (Adnkronos)
”Sono felice di annunciare ufficialmente l’adesione alla Lega, ai suoi valori e alle sue battaglie, della senatrice Valeria Sudano e dei parlamentari regionali Luca Sammartino (Catania), Giovanni Cafeo (Siracusa), Carmelo Pullara (Agrigento) e Marianna Caronia (Palermo). Grazie alla loro esperienza, nelle istituzioni e nei territori, la Lega proseguirà la sua crescita, costante ormai da mesi, con l’unico obiettivo di lavorare con sempre maggiore efficacia per il bene della Sicilia e dei Siciliani”. Così il leader della Lega Matteo Salvini. “A queste adesioni – spiega il leader della Lega – ne seguiranno altre nei prossimi giorni, anche da parte di molti sindaci e amministratori in tutte le province, che si andranno ad aggiungere agli oltre 300 amministratori leghisti già al lavoro da tempo. Tornerò con gioia in Sicilia sia in questo mese di agosto che a settembre, in occasione della ripresa dei lavori dell’ARS, per presentare sia la nuova squadra della Lega, che passa da 3 a 7 componenti, che le nostre idee e proposte concrete su lotta alla mafia, giovani, lavoro, infrastrutture, cultura, agricoltura e futuro della Regione”. “Sono personalmente già al lavoro per candidature e squadre vincenti sia per le amministrative di ottobre che per le prossime comunali del 2022, con l’obiettivo primario di liberare Palermo dalla pessima gestione di Orlando e della sinistra”, conclude Salvini.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button