Primo Piano

L’eclissi da Monte Iato: visita al parco archeologico con un nuovo affresco ritrovato

(di redazione) Monte Iato è un punto di osservazione invidiabile: cielo limpido, lontano dalle luci della città, straordinariamente immerso nella natura.

Cosa si può cercare di più nella notte in cui la luna si tingerà di rosso addirittura per 11 minuti? Venerdì sera (27 luglio) la Terra si troverà tra il sole e la luna: il massimo dell’eclissi è previsto alle 22,22, quando il satellite assumerà un colore straordinario, già ad occhio nudo.

Sarà l’eclissi più lunga del secolo: circa un’ora e 43 minuti. A Monte Iato, dalle 20 in poi, gli operatori scientifici del Planetario di Palermo, con il supporto di telescopi e di grandi schermi, guideranno all’osservazione diretta della luna, dei pianeti, delle stelle e alla scoperta delle leggi del cosmo.

Una delle Iato Experience di CoopCulture. Resterà aperto l’Antiquarium Case d’Alia: gli spettatori potranno partecipare ad una speciale visita guidata da un archeologo, scoprendo interessanti e unici reperti. Con una sorpresa, un affresco inedito. “Da pochi giorni esponiamo una parete affrescata proveniente dall’antica città di Iato. Un unicum in Sicilia, anche perché è molto ben conservata.

Ci auguriamo che i palermitani scoprano questa parco anche grazie a queste notti magiche sotto le stelle”, spiega il direttore del parco, Lucina Gandolfo; secondo il direttore del Polo archeologico, Francesca Spatafora “godere della visione dell’eclissi di luna da una postazione speciale come dalle pendici di Monte Iato, è un privilegio che difficilmente potrà ripetersi: ci si ritroverà nel silenzio e nell’oscurità, illuminati solo dalla luce delle stelle, per scoprire un paesaggio intatto, di grande suggestione e soprattutto, denso di storia”.

Degustazione enogastronomica di eccellenze del territorio.

Altri due appuntamenti sulla stessa scia sono invece in programma a ridosso della notte di San Lorenzo – “Piovono stelle…” sabato 11 agosto dalle 20; e il 26 agosto, con “Alla scoperta di Marte“. L’Antiquarium Case D’Alia sarà sempre aperto fino alle 22.

Biglietti: intero € 8. Gratuito per bambini fino a 12 anni

Prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti disponibili

Parco Archeologico di Monte Iato Antiquarium | Case d’Alia

Contrada Perciana – San Cipirello (PA)

+39 091 7489995 tutti i giorni 9 – 19 | Vendita on line su www.coopculture.it | Info: 091 7489995.
Prenotazioni: dal lunedì al venerdì 9 – 13 | 14 – 17; sabato 9 – 14.
Visite guidate: ogni sabato e domenica alle 10

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: