Economia & LavoroPrimo Piano

Le Associazioni dei Tassisti avviano Class Action contro la Regione Siciliana

gaetano-armaoE’ stata promossa nell’interesse degli esponenti delle associazioni di categoria dei tassisti, difesi dal Prof. Avv. Gaetano Armao e dall’Avv. Tiziana Milana, una Class Action ai sensi del D.lgs. n. 1098 del 2009 contro la Regione Siciliana (Presidente della Regione e Assessorato Infrastrutture e Trasporti), di fronte al TAR Sicilia – Palermo.

Il ricorso notificato riguarda l’omesso versamento dei contributi annuali previsti dalla L. R. n. 29 del 1996 e s.m.i. art. 5, relativi agli anni 2006/2009 – 2010/2011 – 2013/2015.

La Class Action è stata avviata perché nonostante le evidenti previsioni normative, la diffida dagli stessi notificata lo scorso luglio e le precedenti annualità nelle quali l’amministrazione ha corrisposto il contributo alla gestione del servizio pubblico a all’ammodernamento dei mezzi, l’Assessorato Regionale Infrastrutture e Trasporti è rimasto inerte e, visto la situazione che continua a essere “stagnante”, i ricorrenti si sono rivolti al Giudice amministrativo affinché dichiari l’obbligo della Regione Siciliana di provvedere al versamento dei contributi, maturati negli anni,  in favore dei tassisti.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: