Primo PianoTop News Italpress

L’Atalanta passa 1-0 a Verona, decide Koopmeiners

VERONA (ITALPRESS) – L’Atalanta fa sua la gara in trasferta del “Bentegodi” superando per 1-0 il Verona, grazie a Koopmeiners.
Una vittoria che consente agli orobici di raggiungere quota 7 in classifica. Per gli scaligeri arriva, invece, la seconda sconfitta in 3 gare, con la squadra che rimane così ferma in classifica con un solo punto all’attivo. Il primo squillo è dei padroni di casa e porta la firma di Lasagna, che al 14′ riceve palla in area e calcia forte sul primo palo, con la sfera che esce di poco a lato. Gli scaligeri giocano meglio ma tornano dalle parti di Musso solo al 40′, quando Ilic ci prova con un piattone mancino dal limite che si spegne però alla destra del portiere argentino. Un minuto più tardi si vedono anche gli ospiti, con Lookman che entra in area e tenta il sinistro da posizione defilata trovando però Montipò pronto alla deviazione in corner. Termina senza reti un primo tempo abbastanza deludente, dove sono i gialloblù a farsi preferire. I bergamaschi partono meglio nella ripresa e sbloccano il match al 5′. Koopmeiners riceve da De Roon e avanza indisturbato palla al piede fino ai 25 metri prima di scagliare un bel mancino nell’angolino che trafigge Montipò per l’1-0 in favore dei nerazzurri.
I veneti sfiorano il pari al 18′ quando Lazovic scaglia un gran tiro dal limite che si stampa sulla traversa. Subito dopo, Malinovskyi si infila in profondità e viene servito sul destro ma la sua conclusione viene respinta con i piedi da Montipò. L’estremo difensore si ripete al 29′ su Zortea, il cui sinistro viene salvato in corner. Al 41′ Montipò deve ancora intervenire in tuffo su Toloi per evitare il raddoppio avversario. Nel finale, l’assalto degli uomini di Cioffi produce solamente un tiro-cross di Lazovic che viene alzato sopra la traversa da Musso.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).

Articoli Correlati

Back to top button