Politica

La pazza idea di Granata

Fabio Granata (Fli)

L’incubo peggiore delle colombe di Fli si è avverato: Fabio Granata, esponente di punta dei finiani siciliani indicato da Carmelo Briguglio come possibile candidato alla presidenza della regione, ha messo sul piatto una possibile alleanza tra Fli e l’Italia dei valori.

Granata, che nel tempo ha assunto posizioni molto simili a quelle di Antonio Di Pietro, suscitando anche qualche malumore tra i suoi compagni di partito, ha proposto di aprire un dialogo con il partito dell’ex magistrato: “Futuro e Libertà e l’Italia dei Valori rappresentano due aree politiche intessute di battaglie e valori legalitari, repubblicani e patriottici non distanti e caratterizzati dalla volontà coraggiosa di superare vecchi schematismi ideologici oramai insignificanti. Apriamo un dialogo, proprio a partire dalla nostra regione, da sempre laboratorio politico nazionale”.

La clamorosa apertura di Granata arriva non solo dopo una lunga marcia di avvicinamento dell’esponente futurista alle posizioni dell’ex pm di Mani pulite, ma anche dopo l’ipotizzata corsa in solitaria dell’Idv siciliana che risente del dialogo privilegiato che a Roma e a Palermo il Partito Democratico mantiene con l’Udc di Casini.

Adriano Frinchi

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com