CronacaPrimo Piano

La Lega Palermo attacca l’Ammistratore Unico di RAP per al gestione del concorso

Riportiamo integralmente la dichiarazione del Consigliere Igor Gelarda

Gelarda: Caruso si dimetta non è in grado di gestire il concorso rap

“Le assunzioni alla Rap sono assolutamente necessarie, dato che è un’azienda in grosse difficoltà che ha bisogno di nuovi operatori. Su questo la Lega non ha dubbi.
Il problema è che i vertici Rap sembrano avere combinato un grosso pasticcio bandendo un concorso che, secondo il Ragioniere Generale e secondo il collegio dei revisori dei cinti non poteva essere bandito. Come temevamo mancano infatti una serie di atti necessari che coinvolgono il consiglio comunale.
Non è giusto illudere le persone e rischiare che il concorso venga bloccato o addirittura annullato. Sarebbe una tragedia per tutti coloro che partecipano, ma anche per la città e per l’azienda. A questo punto l’unica cosa giusta che dovrebbe fare Caruso è dimettersi e lasciare spazio a qualcuno che sappia gestire meglio di lui, senza proclami, l’azienda. Si ai concorsi nelle aziende partecipate del Comune di Palermo, no alle campagne elettorali fatte sulla pelle dei palermitani, dei disoccupati e dei servizi delle aziende”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button