Primo PianoSindacato

Italia Virtual Tour. Ugl, partecipazione, entusiasmo e forte preoccupazione per la tenuta sociale ed economica del Mezzogiorno

Tappa siciliana per  “Italia Virtual Tour”, il giro di incontri organizzato dal sindacato Ugl con i territori:  presenti il segretario Confederale Giovanni Condorelli in rappresentanza anche della sede di Agrigento e il segretario regionale Giuseppe Messina in compagnia dei segretari: Fasola Francesco da Palermo, Giovanni Ugl Musumeci da Catania, Antonio Galioto da Siracusa, Andrea Alario da Caltanissetta, Franco Arena da Enna, Antonino Sciotto da Messina, Mario Parrinello da Trapani, Aldo Caruso da Ragusa accompagnati da una moltitudine di segretari e dirigenti provinciali di categoria.
“Al centro del dibattito – ha dichiarato il Segretario Generale Capone – lo sviluppo del Sud, gli interventi infrastrutturali, il sequestro dei pescatori in Libia e le molte vertenze industriali aperte. Tre ore di intenso ed interessante scambio di idee”.

“La tappa siciliana ha visto la straordinaria partecipazione dei dirigenti sindacali –  aggiunge il Segretario Confederale, Giovanni Condorelli – ed è emerso il forte senso di comunità rafforzato dall’entusiasmo degli intervenuti ed anche la grande preoccupazione per le sorti della nostra Sicilia, del Sud e della nazione tutta per il futuro incerto di centinaia di migliaia di lavoratori e migliaia di famiglie ai margini della povertà , in un contesto aggravato dalla pandemia”.

Le sacche di povertà, la disoccupazione, le criticità della sanità, il fenomeno Neet, i ritardi infrastrutturali, l’incertezza sulla tenuta dei siti industriali, il precariato storico, il diritto alla mobilità in sicurezza, l’edilizia scolastica, l’apparato amministrativo regionale, l’incertezza sulla spesa comunitaria, la programmazione europea 2021/2027, la riorganizzazione dei porti e degli aeroporti, il dramma dei 18 pescatori e degli armatori dei pescherecci Antartide e Medinea, bloccati con la forza da 105 giorni in Libia – afferma il Segretario Ugl Sicilia, Giuseppe Messina – sono stati alcuni dei temi tracciati durante il confronto.
Ringrazio il Segretario Generale Francesco Paolo Capone, il Segretario Confederale Giovanni Condorelli, e tutti gli intervenuti, dai rappresentanti delle categorie territoriali ai segretari regionali di federazione e delle Unioni provinciali per la straordinaria partecipazione”.

Filippo Virzì

Giornalista radio/televisivo freelance, esperto in comunicazione integrata multimediale.

Related Articles

2 Commenti

  1. Io mi preoccupo molto più del bullismo che del cyber bullismo..vorrei più attenzione .al prob.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com