Economia e Lavoro

Italia-Libia: lunedì Ministro lavoro libico con D’Alia e Crocetta a Palermo

Palazzo d’Orleans, foto internet

Il Ministro del lavoro libico, S.E. Muhammed Elfituri Ahmed Swelem, sarà il 29 luglio a Palermo su invito del Ministro per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione, Gianpiero D’Alia, per il lancio di un vasto programma di formazione destinato ai funzionari libici. L’iniziativa, denominata “Costruire la Democrazia”, verrà presentata agli organi di informazione alle 12 presso la Sala Alessi di Palazzo D’Orleans.

Nella mattinata il Ministro Swelem, alla guida di una qualificata delegazione governativa, incontrerà le massime autorità regionali: oltre al ministro D’Alia prenderanno parte al confronto il Presidente della Regione Rosario Crocetta, il Presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana Giovanni Ardizzone, gli assessori regionali Ester Bonafede, Nelli Scilabra, Patrizia Valenti e Linda Vancheri, il Rettore dell’Università di Palermo Roberto Lagalla, il Presidente di Confindustria Sicilia Antonello Montante.

Presenti anche il professor Giuseppe Tria, Presidente della Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione e il dottor Carlo Flamment, Presidente del Formez, istituzioni che assieme agli atenei dell’isola contribuiscono in modo determinante all’iniziativa.

“Seguendo le direttive indicate dal presidente Letta nell’incontro con il proprio omologo libico Ali Zeidan e in costante collegamento con il Ministro Bonino, abbiamo sviluppato – spiega D’Alia – un’offerta formativa ad ampio raggio per i nostri partner libici, che parta dall’approfondimento dei temi fondamentali della pubblica amministrazione e arrivi ad affrontare la gestione delle criticità in
tema di salute, lavoro e diritti: tutto ciò, insomma, che contribuisce a dar vita a una compiuta democrazia in ogni aspetto della vita istituzionale, sociale ed economica”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button