Prendo quotaPrimo Piano

Ita Airways: nel 2023 arrivano 36 aeromobili e 6 nuove rotte verso USA, Brasile e Medio Oriente

Ita Airways si prepara ad aumentare il prossimo anno aerei, dipendenti e la rete intercontinentale con altre sei rotte verso Stati Uniti, Brasile e Medio Oriente. È quanto conferma la compagnia in una nota, sottolineando che la società “ha sottoscritto tutti gli impegni previsti per l’incremento della flotta per il 2023: entreranno 39 aeromobili di nuova generazione, di cui 9 A330neo (per voli a lungo raggio) 30 aeromobili corridoio singoli, contemporaneamente verranno rilasciati quelli della generazione precedente”. In questo modo, l’età media degli aeromobili dovrebbe diminuire notevolmente. Per il prossimo anno, a seguito di quanto previsto dal piano industriale rivisto qualche mese fa, Ita Airways lancerà negli USA due nuove rotte: Roma Fiumicino-San Francisco e Fiumicino-Washington a partire dalla stagione estiva. In Sud America, Rio de Janeiro si aggiungerà dal prossimo novembre ai collegamenti con Buenos Aires e San Paolo.

L’arrivo dell’Airbus A321neo, velivolo single-aisle in grado di compiere lunghe distanze, consentirà a Ita di inaugurare i voli per Riyadh, Jeddah e Kuwait City, tutti con hub di Roma Fiumicino. Sulla rotta Roma-Washington (operata nelle sue fasi finali anche da Alitalia) Ita Airways dovrà trattare con United Airlines che la opera stagionalmente (tra fine marzo e fine ottobre). E sempre con United ci sarà la sfida sulla rotta Roma-San Francisco: la città californiana è uno degli hub del vettore statunitense alleato di Lufthansa e rivale di Delta Air Lines (a sua volta alleata di Ita). Mentre con destinazioni saudite da un lato Ita opererà la Roma-Geddah affiancata da Saudia (entrambi i vettori offriranno voli propri e condivisi), sulla rotta Roma-Riyadh – dove c’è anche Saudia – ci sarà un combatti con Wizz Air a basso costo.

Fabio Gigante

Articoli Correlati

Un commento

  1. petronilli e brutta gente in chiesa, passeggi parolacce, minacce e cellulari, mala e stalkers industria, rumori e schiamazzi ha detto:

    bello bello , bello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com