Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Ambiente e TerritorioEconomia e LavoroLavoroPrendo quotaPrimo PianoSocietà

Isolani si, isolati no

Uiltrasporti Sicilia e ADOC (Associazione dei Consumatori) dicono NO al rincaro dei biglietti aerei a danno dei siciliani. Una criticità che colpisce pesantemente coloro che per motivi di lavoro, di studio e di salute, hanno lasciato l’Isola e adesso sono impossibilitati a tornare per le prossime festività natalizie proprio a causa dell’aumento del costo dei biglietti aerei. Tale criticità si esprime anche riguardo al trasporto ferroviario atteso che la Sicilia resta ancora esclusa dal circuito Freccia Rossa privandoci così dell’Alta Velocità. Si parla del ponte sullo Stretto ma questo al momento resta solo una promessa tutta da essere tradotta nei fatti. I siciliani non meritano di dover pagare ancora per l’insularità a cui sono relegati da politiche ottuse ed è per questo che si mobilitano Uiltrasporti ed Adoc Sicilia chiedendo con forza l’intervento degli organi di vigilanza preposti dalla Legge a controllare e calmierare i prezzi. Quindi in assenza di concrete ed adeguate risposte che da subito agiscano contro il caro prezzi dei biglietti, queste Organizzazioni s’impegnano ad attivarsi congiuntamente affinché si ponga fine ad una situazione che costringe l’Isola all’isolamento.

Fabio Gigante

 

Articoli Correlati

2 Commenti

  1. Cx 305 camionisti calunniosi, brutta gente, appostamenti industria, stalkers,parolacce, simulazioni di reato,buttane arraggiatee ha detto:

    Non sono geloso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com