CronacaPrimo Piano

Intimidazione al Centro di don Puglisi, Artale: “Questa terra non diventerà mai bellissima”

Intimidazione al Centro Padre Nostro di Brancaccio fondato dal Beato Pino Puglisi  dove ignoti si sono introdotti all’interno della struttura, rubando denaro per le spesse correnti direttamente dalla stanza del presidente Maurizio Artale.

E lo stesso Artale commenta così l’accaduto: “L’opera del Centro è e rimarrà sempre scomoda alla mafia, ai balordi, agli ex-detenuti e ai detenuti in esecuzione penale che vogliono prendere punti ed accreditarsi davanti ai capibastone del quartiere. Questo è il compito che ci ha lasciato il nostro Fondatore, a saldo di tutte le chiacchere che si fanno in giro. Questa volta chi è entrato sapeva dove andare e cosa cercare”.

Per cambiare questo quartiere e la mentalità che lo sovrasta, bisogna fare un lavoro di rete e sinergico con le Istituzioni. Abbiamo “TRATTATIVE SANE” aperte con la Prefettura, con il Sindaco, con alcuni Dipartimenti della Regione Sicilia e con il Governo Nazionale per cambiare questa terra di mafia… Ma ad oggi si temporeggia… ci sono altre esigenze… appena ci scappa il morto, poi ci si penserà… Semmai questo dovesse accadere, date alle fiamme ciò che resta, tanto questa terra non diventerà mai bellissima”.

“Ancora una volta l’inciviltà e la mafiosità di taluni palermitani ha sporcato l’immagine della nostra città e il suo percorso di rispetto della legalità”.

Lo ha detto il sindaco Leoluca Orlando commentando l’ennesimo atto di intimidazione nei confronti dei volontari del Centro Padre Nostro. 

“Il percorso culturale e anti mafioso di Pino Puglisi è talmente forte anche oggi che certi personaggi non potranno mai fermarlo con simili vigliacchi e incivili gesti. Ai volontari del Centro Padre Nostro – conclude Orlando -va la mia vicinanza e la mia solidarietà insieme a quella dell’intera amministrazione comunale.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: