Iniziano i lavori sui percorsi alternativi all’autostrada Palermo-Catania

Il presidente dell’Anas Pietro Ciucci durante un colloquio telefonico con il presidente della Regione Sicilia, Rosario Crocetta, rassicura “sul forte impegno dell’Anas a predisporre entro la prossima settimana il progetto di demolizione del viadotto Himera (carreggiata in direzione Catania) dell’autostrada A19 Palermo-Catania e ad avviare alcuni interventi sulle strade alternative”.

Il viadotto era ceduto venerdì pomeriggio, cedimento che ha interessato il tratto compreso tra Scillato e Tremonzelli, nella carreggiata in direzione del capoluogo etneo.

Ciucci ha inoltre confermato al presidente Crocetta, che il movimento franoso non ha interessato la carreggiata della A19 in direzione Palermo e che, dopo i lavori di demolizione, sarà possibile valutarne la riapertura a doppio senso di circolazione, al fine di ridurre significativamente i disagi per gli utenti.

“Il viadotto Himera – conclude Anas – non aveva necessità di alcun monitoraggio in quanto la struttura, prima dei noti fatti, risultava perfettamente efficiente a seguito dei controlli periodici dei tecnici di Anas”.

Il Presidente dell’ Anas ha poi confermato i percorsi alternativi definiti nella riunione in Prefettura, con il concorso della stessa Regione Sicilia, disponibile anche sul sito web www.stradeanas.it

Cristina Monti

Exit mobile version