Arte e Cultura

Incontro/presentazione “Costruire visioni” di Emilio Vergani

Inizierà Venerdì 21 Giugno la rassegna estiva “Solstizi e Memorie d’Estate 2013” di Belìce/EpiCentro della Memoria Viva_ CRESM, in collaborazione con il Comune di Gibellina, e si farà presentando Emilio Vergani, col suo ultimo libro “Costruire visioni. Fare il mondo come dovrebbe essere” edito da Exòrma, 2012.

L’appuntamento fissato per le ore 18.00 presso l’Anfiteatro della Chiesa Madre di Gibellina, sarà un incontro-dibattito tra cittadini, registi, operatori sociali, sociologi, artisti e religiosi che si interrogheranno sul come costruire nuove visioni in un mondo in cui l’immaginario risulta dominato dai fatti. D’altronde “la visione è fondamentale per produrre il cambiamento e innescare l’innovazione sociale” afferma l’autore Emilio Vergani che per l’appuntamento intende analizzare il percorso delle visioni partendo da alcuni esempi cinematografici sino a quelli di personaggi celebri come Basaglia, Don Milani, Olivetti, etc.

Nel libro l’autore affronta un percorso di analisi concettuale della nostra epoca, dominata dai soli fatti, e di quanto questa abbia bisogno di visioni feconde e costruttive. Il percorso per realizzarle parte dal concetto di senso del possibile di Musil, e si tramuta in costruzione del mondo attraverso il pensiero visionario.

Emilio vergani (Monza 1969) lavora da anni come consulente, valutatore e formatore sui temi dell’organizzazione e della responsabilità sociale delle imprese e della Pubblica Amministrazione. È docente a contratto presso l’università LUMSA Santa Silvia di Palermo

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button