Economia e LavoroPrimo Piano

Incontro tra Antonio Russo (Confintesa Federazione Dipendenti Regionali A e B) e il nuovo assessore all’Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea, Antonino Scilla

PALERMO – Nella giornata di ieri, 16 febbraio 2020, si è svolto un incontro tra una rappresentanza sindacale di Confintesa Federazione Dipendenti Regionali A e B e l’On. Antonino Scilla, neo Assessore all’Agricoltura dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea.

Confintesa Federazione Dipendenti Regionali A e B da sempre porta avanti il progetto di riorganizzare l’amministrazione regionale, per rendere la macchina burocratica realmente competitiva e al passo con le nuove sfide che si presentano, digitalizzazione in primis. In quest’ottica, la riqualificazione, con particolare riguardo ai dipendenti di categoria A e B che costituiscono la metà dei dipendenti del comparto e svolgono mansioni superiori (con uno stipendio mensile di poco più di mille euro) è ormai un passaggio essenziale e non più eludibile.

L’Assessore Scilla si è detto ben consapevole di questa situazione e ha concordato sull’esigenza di andare avanti valorizzando le professionalità dei dipendenti.

La Sicilia e i cittadini siciliani hanno bisogno di una burocrazia moderna ed efficiente, condizione essenziale per lo sviluppo della Sicilia, soprattutto in momento storico come il nostro in cui stanno arrivando per la “ricostruzione” post CoVid miliardi di euro che vanno assolutamente spesi bene e in tempi rapidi”, così dichiara il Segretario Regionale Antonio Russo.

Articoli Correlati

Un commento

  1. le pensioni dei dipendenti regionali sono state adeguate a quelle statali da fame….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com