CronacaPrimo Piano

Incendio sulle sponde del fiume Oreto

Foto internet

Panico in via Decollati, a Palermo, dove un vasto incendio ha minacciato le abitazioni vicine e il centro di accoglienza per senzatetto e migranti della Missione speranza e carità di Biagio Conte. Il rogo ha colpito un magazzino  e si è propagato nel canneto che lo circonda.

E’ successo tutto intorno alle 14. Dal  magazzino colmo di rifiuti in via Decollati si è alzata in cielo una lunga colonna di fumo nero che ha fatto scattare l’allarme e creato il panico  nella zona di via Oreto. Decine le chiamate alla sala operativa dei vigili del fuoco, che sono intervenuti con diverse squadre.   “Le fiamme hanno colpito prima il magazzino e poi il canneto che lo circonda, quasi sulle sponde del fiume Oreto”, hanno spiegato dalla sala operativa.Il magazzino è andato distrutto dal rogo.

Non ci sono feriti, ma i residenti – per la paura – si sono riversati in strada.  Sul posto è intervenuta anche la polizia, l’area è stara delimitata per non fare avvicinare le persone. Sono stati due i focolai più intensi.  I vigili del fuoco sono intervenuti sul posto con sei autopompe. L’altro focolaio è rimasto acceso fino a sera. Per domare le fiamme è entrata in azione una ruspa. Il traffico nella zona è andato in tilt.

Cristina Monti

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: