CronacaPrimo Piano

Inaugurata a Palermo la prima Casa del Gusto

foto internet

E’ stata inaugurata presso i Giardini della Zisa la prima “Casa del Gusto”, frutto della collaborazione tra Acli Terra Sicilia e Comune di Palermo. Si tratta del primo dei nove punti vendita previsti in tutte le province siciliane, dove sarà possibile acquistare i prodotti di aziende agroalimentari della regione, selezionate da Acli Terra Sicilia. Una saletta multimediale, offre anche la possibilità di degustazioni e momenti informativi per rendere più efficace l’incontro tra le famiglie e le imprese agroalimentari siciliane.

All’inaugurazione, tra gli altri, era presente il Sindaco Leoluca Orlando, oltre a Nicola Perricone, vicepresidente nazionale vicario e presidente regionale di Acli Terra, Michele Zannini, presidente nazionale di Acli Terra, Santino Scirè, vicepresidente nazionale e presidente regionale delle Acli, e Ignazio Beninati, presidente delle Acli di Palermo.

“Questa nuova realtà può anche essere un consiglio per gli acquisti per chi vive in città – ha detto Leoluca Orlando -, un ulteriore modo di avvicinare l’agricoltura al centro urbano, così come sono gli orti urbani e come saranno gli spazi urbani confiscati che affideremo a fini agricoli. A conferma della dimensione internazionale che può avere la nostra produzione agricola di qualità nella dieta mediterranea, non è un caso che la sede della Casa dei Sapori si trovi proprio accanto a quella che abbiamo assegnata alla Casa dei Popoli, frequentata da bambini che vengono da alcune delle 140 nazionalità che vivono a Palermo”.

Leoluca Orlando, anche come presidente di Anci Sicilia, ha concluso confermando che è stato “Organizzato un Comitato per presentarci ad Expo 2015 con l’agroalimentare siciliano, includendo Acli Terra Sicilia nel tavolo nazionale”.

“Il progetto nasce con l’obiettivo di avvicinare l’agricoltura alla città” – ha affermato Nicola Perricone -. La Casa dei Sapori non rimane solo un punto vendita ma diventa anche un luogo culturale che avrà alla base i prodotti di qualità della Dieta mediterranea”.

Tutti i prodotti presenti all’interno del punto vendita hanno infatti il “bollino d’oro” dell’Associazione produttori multifiliera di Acli Terra Sicilia, che ne assicura la provenienza siciliana e la qualità della materia prima e del processo di produzione e trasformazione. “È un primo tassello per prepararci alla Prima fiera internazionale della Dieta mediterranea che realizzeremo a Palermo prima di Expo 2015”, ha concluso il vicepresidente nazionale vicario e presidente regionale di Acli Terra.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button