Primo PianoSiciliaHD

In Canada con 50mila euro della Regione Sicilia. Crocetta denuncia Angelo Pizzuto

Durante una conferenza stampa il presidente della Regione Sicilia Rosario Crocetta ha fatto sapere che ha denunciato in Procura un caso di “appropriazione di fondi pubblici”. Nello specifico si tratta di un viaggio in Canada nel 2011 di un ex vicecapo di gabinetto, Angelo Pizzuto, presidente del Parco delle Madonie

«Abbiamo denunciato alla procura con un esposto un fatto che risale a settembre 2011 e riguarda un ex vicecapo di gabinetto dell’assessorato Territorio e Ambiente, Angelo Pizzuto, che ha organizzato un viaggio in Canada di tre giorni senza alcun impegno di spesa e adesso la Camera di commercio ci chiede 47 mila e 900 euro per fatture emesse per spese di viaggio, convegni». Queste le parole di Crocetta. «Pizzuto – ha aggiunto – attualmente è direttore del Parco delle Madonie, prenderemo provvedimenti, anzi riteniamo che lui sia già decaduto dall’incarico».

«Per quanto ci riguarda noi non pagheremo alcuna obbligazione, non c’è alcun impegno di spesa. Intanto non paghiamo, poi si vede».

«L’esposto in Procura rivela il malcostume del sistema Regione, che non è confinato al Ciapi. La Regione è un immenso Ciapi senza fine», ha tuonato ancora Crocetta a Palazzo d’Orleans.

«Il malcostume è diffusissimo. Non è che un sistema cambia improvvisamente, non appena uno si insedia. Ci sono fenomeni di malcostume che riguarda pubblico e privato – ha proseguito il governatore – con gente che prende biglietti omaggio e li vende. Queste cose danneggiano anche le persone per bene, anche se avvengono per il silenzio delle persone per bene. È impossibile, che nessuno si accorga di nulla. Troviamo un sistema Regione in cui la devianza è diventata norma».

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button