PoliticaPrimo Piano

Il Tempo passa per tutti, caro Sindaco, e c’è un tempo per lasciare posto ai giovani

A via S.Andrea delle Fratte si aggira un uomo stanco che tenta inutilmente di farsi ricevere dal Presidente Renzi per potere, a suo dire, ricompattare il centrosinistra. Ma ogni tentativo  pare non dia frutti perché nessuno vuole ricevere Orlando, un Sindaco che in tre anni di gestione ha rovinato una città come Palermo con una gestione disinvolta e inefficiente in stretta collaborazione con il centrodestra.

Rivendica la vittoria alle ultime amministrative ma il grande successo che ha determinato la sua elezione oggi non trova più riscontro nella cittadinanza delusa  molto dispiaciuta per avergli dato il consenso elettorale. Da Vedette ormai quindi Orlando è ridotto a portaborse di se stesso…. un po’ patetico. Certo tentare di confermare il successo elettorale e addirittura puntare alla Presidenza della Regione Siciliana può ancora creare stadi di esaltazione avendo il Sindaco un Ego smisurato.

Ma il PD non recepisce anzi lo snobba perché non accetta una ex Primadonna che vuole restare in sella malgrado se stesso. Certo poter riconfermare la sua squadra dei Giambrone e degli Amici sarebbe il suo sogno ma crediamo come dicono a Roma “se non dai nun pigli” e Lui, il Sindaco, non ha mai dato niente a nessuno per non vedere disattese le aspettative  egemone di assoluto controllo sulla città.

Il tempo delle tournee’ in America … La pubblicazione di libri non esalta il maggior partito  oggi anche lui in difficoltà per l’avanzare della Lega. Non è più giovane il nostro Sindaco  e non ha più la verve degli  anni migliori e  di questo deve tenerne conto.

Il Tempo passa per tutti, caro Sindaco, e c’è un tempo per lasciare posto ai giovani.

Francesco Paolo Santoro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button