Arte e CulturaPrimo Piano

IL PARLAMENTO DELLA LEGALITÀ INTERNAZIONALE È LA RISPOSTA VIVENTE DI UN GRIDO ANTIMAFIA

IL PARLAMENTO DELLA LEGALITÀ INTERNAZIONALE È LA RISPOSTA VIVENTE DI UN GRIDO ANTIMAFIA

(Di redazione)

Era il nove maggio 1993 quando Giovanni Paolo II arrivò nella valle dei templi ad Agrigento e dinnanzi a migliaia di giovani radunati a Piano San Gregorio lanciò un monito di conversione ai mafiosi “Lo dico ai responsabili – urlò profeticamente il Papa polacco – convertitevi. Verrà una volta il giudizio di Dio”. Intervistato dal giornalista della trasmissione domenicale “A Sua immagine” alla domanda ” Eccellenza ma il grido del Papa contro la mafia ha prodotto qualcosa”. Monsignor Carmelo Ferraro Arcivescovo della Diocesi di Agrigento non ha esitato un attimo ” Sì la nascita del Parlamento della legalità”. Non solo l’arcivescovo l’ha detto ma con un pennarello indelebile l’ha pure scritto sul banner che riporta il logo del Parlamento della legalità internazionale. A Voi – scrive l’ Arcivescovo Ferraro – che siete la risposta Vivente al grido di San Giovanni Paolo II. Grande e costante è.l’affetto di monsignor Carmelo Ferraro verso il parlamento della legalità internazionale verso Antonella Zambuto che ne è coordinatrice ad Agrigento la stessa che insieme al marito Giulio Bracceri ha omaggiato la stanza dove ha riposato il Papa del ” Totus tuus ” nella sua visita ad Agrigento. OLTRE alla conferma di monsignor Carmelo Ferraro anche Giovanni Paolo II l’ otto settembre del 94 ha inviato una lettera al Parlamento della legalità internazionale ESORTANDO tutti a non mollare e proseguire il cammino culturale intrapreso assicurando la sua benedizione. Monsignor Michele Pennisi Arcivescovo di Monreale e guida spirituale del Parlamento della legalità internazionale ne riconosce nei suoi fondatori la chiamata alla missionarieta.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button