PoliticaPrimo Piano

Il palermitano Sergio Mattarella è il nuovo presidente della Repubblica

Sergio Mattarella è il 12esimo Presidente della Repubblica italiana. Il Parlamento ha votato per il candidato del Pd, ottenendo 665 voti, molti di più di quanti erano previsti e ben piu’ di quanti erano necessari (505).

Mattarella è nato a Palermo il 23 luglio 1941. Deputato dal 1983 al 2008, prima per la Democrazia Cristiana e poi per il Partito Popolare Italiano e la Margherita, e più volte ministro, dal 2011 è giudice costituzionale di nomina parlamentare.

Il Sindaco di Palermo ha rivolto un ringraziamento ed augurio di buon lavoro al neo presidente della Repubblica Sergio Mattarella, con una
lettera aperta.

Un augurio di buon lavoro al presidente Mattarella è giunto anche dal sindaco di Catania Enzo Bianco. “Anche da Catania, dalla Sicilia, dalla sua Terra – ha detto Bianco, rivolgendosi al Presidente – un incoraggiamento, insieme al legittimo orgoglio del primo Presidente della Repubblica espressione della nostra Isola. Lei ha dimostrato, e io posso testimoniarlo nell’esperienza condivisa al Governo, di avere dirittura morale, rigore intellettuale, coerenza, visione moderna, solida preparazione giuridica, passione civile, senso dello Stato. Qualità su cui da domani il Paese può contare nella delicata responsabilità che Le è stata affidata”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button