Primo PianoTop News Italpress

Il Milan torna subito a vincere, Torino battuto per 2-0

MILANO (ITALPRESS) – Il Milan volta pagina dopo la prima sconfitta in campionato contro la Juventus e inguaia il Torino. A San Siro i rossoneri mettono pressione all’Inter, impegnata domenica nel lunch match con la Roma, con un 2-0 che rispedisce i granata nelle ultime tre posizioni della classifica. Il Diavolo prende subito il comando delle operazioni provando a sfondare dalla sinistra con i tagli verso l’interno di Theo Hernandez, uno schema che dà i suoi frutti per il vantaggio al 25′: Leao non sbaglia davanti a Sirigu dopo l’assist di Diaz, grande protagonista del primo tempo rossonero. Lo spagnolo si procura anche un rigore sullo sgambetto di Belotti, valutato falloso da Maresca dopo un lungo check. Dagli 11 metri Kessiè è la solita sentenza ma nel recupero manca il tris sul contropiede orchestrato da Leao che avrebbe steso il Torino, sfortunato qualche minuto prima con la traversa dell’ex Rodriguez su punizione. I granata provano a reagire nel secondo tempo, assaporano il rigore ma dopo uno sguardo al Var l’arbitro di Napoli cambia la propria decisione e fischia fallo su Tonali, costretto a lasciare il campo per il calcione subìto da Verdi. Nell’ultima mezz’ora Pioli testa la condizione di Calhanoglu (per l’acciaccato Diaz), Giampaolo risponde passando a 4 in difesa e inserisce una punta in più con Zaza, il Toro carica a testa bassa verso la porta di Donnarumma. Il Milan stringe i denti, mantiene la porta inviolata e guarda avanti alla sfida col Cagliari – dopo la rivincita col Toro di martedì negli ottavi di finale di Coppa Italia – in cui spera di recuperare a pieno regime Ibrahimovic. Lo svedese, in campo per gli ultimi minuti con Maldini, sarà più che mai necessario nella prossima giornata alla luce della squalifica di Leao, diffidato e ingenuamente ammonito per simulazione.
(ITALPRESS).

Related Articles

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com