Primo Piano

IL MATRIMONIO EGUALITARIO È UNA CONQUISTA IRRINUNCIABILE

Per il candidato di Più Europa, Fabrizio Ferrandelli la difesa dei diritti al centro di ogni battaglia

Fabrizio Ferrandelli classe 1980, dopo il successo delle comunali, malgrado la mancata ascesa  al podio come Sindaco, punta alle nazionali, come candidato capolista alla camera dei deputati nel collegio palermo e provincia di Più Europa; al suo fianco Ugo Forello, candidato capolista al senato nel collegio palermo e provincia ed  il fedelissimo Cesare Mattaliano che, dopo la bocciatura della lista del presidente, è candidato come indipendente nella lista del Pd nella circoscrizione di Palermo e provincia con presidente Caterina Chinnici.

Fabrizio Ferrandelli nella sua campagna elettorale punta ai diritti: diritto al lavoro: al Sud i giovani senza lavoro sono uno su tre. “Se andiamo avanti così il Paese si ferma”;  diritti degli animali “cure gratuite e sterilizzazione su base Isee; riduzione del 10%  sull’Iva per trattamenti sanitari e sul cibo per gli animali domestici; contrasto al commercio di animali selvatici” e soprattutto ai diritti umani tra i quali il riconoscimento dei diritti civili delle persone LGBT con  l’introduzione del matrimonio egualitario.

“Chi ama una persona dello stesso sesso deve avere diritti e tutele. La sfida è tra due modelli di società: il nostro, libero, aperto, democratico, egualitario e quello sovranista: chiuso e oscurantista. Con noi difesa e conquista di diritti”, queste le parole di Fabrizio Ferrandelli nel suo profilo social.

“Oggi ho avuto l’onore di unire civilmente Lollo e Gabriele, continua  Ferrandelli , due ragazzi coraggiosi perché, nonostante l’Italia faccia ancora fatica a riconoscere il matrimonio egualitario tra persone dello stesso sesso, hanno deciso di manifestare il loro amore, ma non solo”.

“Lollo e Gabriele hanno anche deciso di rimanere ed investire a Palermo aprendo una loro attività ai Lattarini, rilanciandolo e riqualificandolo. È ora di dire basta alle discriminazioni. Dobbiamo rendere libero l’amore senza che nessuno impedisca ad altri di manifestare i propri sentimenti”.

 

Caterina Guercio

Articoli Correlati

Un commento

  1. Berlusconisti e stalkers appostati industrie simulano reato cel parolacce e giacy bocca di fogna provocazione e minacce ha detto:

    Ho paura del troppo progressismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button