EsteriPrimo Piano

Il Giappone si prepara contro i missili nordcoreani

Foto internet

Continuano a crescere i timori per le minacce nucleari dell’esercito della Corea del Nord, che starebbe approntando gli ultimi dettagli per il lancio di missili a media-lunga gittata da indirizzare verso la Sud Corea e gli Stati Uniti.

Nel frattempo anche l’esercito giapponese fa sapere attraverso il ministero della Difesa di aver preparato le batterie antimissile Patriot nel quartier generale di Ichigaya e nelle aree metropolitane di Narashino e Asaka (Tokyo) e di aver allertato due cacciatorpedinieri dotati di missili intercettori.

Il leader nordcoreano Kim Jong-un oggi ha nuovamente fatto divieto ai lavoratori del distretto di Kaesong di presentarsi al lavoro. Un’azione che ha trovato la pronta risposta di Park Geun-Hye, il Presidente sudcoreano, che ha dichiarato che continuando così, la Corea del Nord perde di credibilità industriale a livello internazionale e di conseguenza vedrebbe il decrescere degli investimenti di Paesi esteri.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button