CronacaPrimo Piano

Il Generale di Brigata Artuto Guarino saluta in partenza da Palermo, parole di encomio per la stampa

Un bel messaggio da saluto perviene dal Generale di Brigata  Artuto Guarino che dal 6 settembre cederà l’incarico di Comandante Provinciale dei Carabinieri di Palermo, destinato a Roma, presso il Comando Generale dell’Arma.

La nostra redazione lo saluta ringraziandolo per il lavoro fatto fino ad oggi sul territorio per la sicurezza della comunità e per il grande supporto fornito agli organi di stampa tramite l’ufficio stampa del Comando Provinciale di Palermo connsentendoci una chiara e trasparente comunicazione.

“Nell’occasione  dichiara – il Generale di Brigata  Artuto Guarino – desidero rivolgere il mio sincero sentimento di gratitudine agli organi di stampa di  Palermo, che nei due anni della mia vita operativa nella straordinaria terra siciliana hanno  raccontato il giornaliero lavoro dei Carabinieri.

Non solo operazioni di polizia giudiziaria e attività antimafia, che non sono mancate, ma anche le  storie quotidiane dei Carabinieri nella città di Palermo e nelle comunità della provincia, storie di impegno generoso e di dedizione alle collettività che ci sono affidate.

Quest’impegno è stato ancora  più particolare nei lunghissimi mesi di emergenza pandemica, che ha costretto tutti a rivedere le  proprie priorità e i consueti modelli di vita.

I rapporti con gli organi di informazione sono stati sempre diretti, franchi, cooperativi e rispettosi delle responsabilità istituzionali che rivestiamo. Sono onorato di poter affermare di avere sempre  trovato ascolto, disponibilità e grande sensibilità nel portare all’attenzione dell’opinione pubblica  messaggi di concretezza, di speranza, di sana cittadinanza attiva”.

“La stampa – conclude – ha il ruolo fondamentale nella democrazia di essere la sentinella laica dei valori  costituzionali. Noi Carabinieri sentiamo di essere stati dalla stessa parte, pronti a dare quello che  la comunità palermitana ci chiede: sicurezza, affidabilità, umanità”.

Filippo Virzì

Giornalista radio/televisivo freelance, esperto in comunicazione integrata multimediale.

Articoli Correlati

2 Commenti

  1. giacy e maullixio e simuli loschi figuri simulano reato cell in strada, vogliono i soldi e petronilli minacciosi ( finti incidenti stradali) ha detto:

    w la stampa sempre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com