CronacaPrimo Piano

Il due aprile a Palermo la fiaccolata per l’autismo

Una serata a p.zza Politeama per rivendicare diritti e servizi per tutte le persone disabili, partendo dall’autismo. Verrà annunciata la prossima apertura del polo dedicato all’autismo.

Una fiaccolata simbolo della rivendicazione di servizi e diritti per tutte le persone con autismo. E’ questo l’obiettivo della manifestazione, che ormai giunta al suo quinto anno, è in programma il prossimo 2 aprile alle ore 21 a p.zza Politeama. L’iniziativa, promossa dal comitato “L’autismo Parla”, ha il sostegno del Comune di Palermo e della Camera di Palermo della Cgil. Sono invitate a partecipare tutte le realtà che a vario livello si occupano di disabilità fisica e psichica. Si prevede la partecipazione di oltre 2000 persone tra famiglie e ragazzi.

Per l’occasione verrà annunciata la nascita del centro dedicato all’autismo.

Saranno quattro le figure istituzionali che saliranno sul palco: il sindaco Orlando, il commissario straordinario dell’Asp Antonio Candela  che annuncerà la nascita del polo specialistico sull’autismo, Maurizio Gentile dell’ufficio scolastico regionale a cui le famiglie porranno la questione spinosa del sostegno e l’assessore Agnese Ciulla  a cui chiederanno sulle criticità del bando sul progetto di vita dei disabili.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button